La Nascita

La Cooperativa L’Aquilone nasce il 1 agosto 1984 promossa dall’assessorato ai servizi sociali del comune di Gardone V.T. e dalla volontà dei soci fondatori: 

 

 

 “Il ragazzo ha visto il sole e il prato con l’erba nuova, punteggiata del giallo dei denti di cane. Ha annusato il vento di Primavera. Improvvisamente un’idea; è tornato a casa con un sospetto di gioia trepidante. Si è chiuso in cantina.  Guardiamolo dalla piccola finestra: è troppo bello spiarlo mentre, con attenzione, le sue mani, guidate dagli occhi chiari e morbidissimi, si sono messe a lavorare. Abbozza lo scheletro con i bastoncini, che forma dargli? Un attimo per pensare. Quella più semplice, più veloce da farsi e più facile da utilizzare; legati a croce i bastoncini, coperti da una losanga irregolare di leggera e soffice carta di riso, i lembi ripiegati ai lati e rincollati sul velo principale. Qualche ritaglio di un altro colore per dare un tocco artistico. Gli occhietti furbi del ragazzo sorridono: assaporano il prossimo spettacolo. Ancora un poco di spago, avvolto su una spoletta; un bastone di legno …… E poi di corsa nel prato; l’aquilone comincia a volare. Il cuore del ragazzo batte forte, gli occhi si imbevono di cielo e dalle linee segnate dalle evoluzioni dell’uccello che ha spiccato il volo dalle sue mani. Il braccio sente la tensione dello spago, la asseconda, dà respiro al vento e poi lo cattura nelle ali forti e leggere del suo sogno volante.”

1 Agosto 1984

Forse è proprio questa la sequenza che ha ispirato i soci fondatori quando hanno deciso di dare questo nome alla nostra Cooperativa di solidarietà sociale e ci piace correre sul filo di quell’immagine per capire meglio quali siano i legami tra la Cooperativa e la realtà del volontariato. La Cooperativa nasce come un sogno, come un tentativo di dare spazio all’utopia; così come l’Aquilone è la materializzazione di un desiderio un po’ bambino. Tutti ci portiamo dentro un bambino che sogna voli liberi ed infiniti, anche un po’ irridenti di chi ci tiene troppo ad avere i piedi per terra e la testa sulla sabbia. Ce ne siamo accorti a nostre spese di quanto sia complicato accordare le varie componenti, i vari cuori, i sogni che ciascuno ha portato in cooperativa, per farle correre in un’unica traiettoria. Se la prua tende al basso, la coda a destra, un’ala in alto il tutto finisce per spezzarsi rovinosamente. Ma un aquilone tecnicamente perfetto, bello a vedersi, ben guidato non volerà mai se non c’è vento, una brezza tiepida della sera, o un sussulto di tramonto, o il caldo vento del sud …... non si addicono al volo degli aquiloni. Non crediamo ci sia fotografia migliore per descrivere la funzione di una cooperativa sociale; essa è uno spirito che sostiene gli oggetti leggeri. Un aeroplano, un missile da guerra o una navicella spaziale non hanno bisogno del vento forte ma per gli aquiloni è un bisogno primario. La Cooperativa si è costituita e ha avviato le attività con questo spirito; ciascuno dei soci ci ha messo la sua disponibilità, ripagata dal desiderio di vedere in cielo qualcosa di gioioso. Poi l’esigenza di offrire un servizio stabile e ben organizzato capace di rispondere alle necessità degli utenti ha richiesto il contributo di professionisti e persone preparate. Così la Cooperativa è cresciuta e cresce, ogni giorno grazie agli sforzi e all’impegno di chi presta la propria attività di volontariato, di chi con tanta passione e professionalità ci lavora con la necessità di guardare l’aquilone svolazzare in cielo libero per sorridere. Il sorriso di chi guarda è la ricompensa per l’abile costruttore di aquiloni e per chi soffia come il vento.

Iscrizione Albo Nazionale delle Società Cooperative: A133322 DEL 02/10/1984

Iscrizione Albo Regionalen. 23 del 13.12.1993

P. IVA 00668360985

C.F. 01977230174

Codice attività: 88.99.00 C.C.I.A.A.  - R.E.A. BRESCIA 281315

L'AQUILONE - Società Cooperativa Sociale - Onlus

Via G. Verdi 28, Gardone Val Trompia

✆ 030833048 - ✉︎ info@cooplaquilone.itcooperativalaquilone@pec.it

  • b-facebook